share comment comment lights lights
Embed This Video close
Condividi Questo Video close
bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark
embed test

Giombini: “Che emozione essere qui”

Leondino Giombini

Leondino Giombini

Nel giorno del raduno, si è presentato al Palasport Fontescodella un’ora prima dell’orario prefissato. Tanta era la voglia di iniziare questa nuova avventura con la Cucine Lube Banca Marche, che ha segnato il ritorno di Leondino Giombini nelle sue Marche a distanza di ben dieci anni dall’ultima volta. “Sono contento e anche emozionato – dice l’esperto giocatore, che nell’ultima stagione ha giocato in A2 a Corigliano – Alla vigilia di questo inizio di preparazione pre-campionato raccontavo ad un mio ex dirigente, Tarcisio Pacetti, che mi sento esattamente come se fossi un ragazzino che sta passando dalla Junior League alla prima squadra. Tornare a giocare dopo tanti anni nella mia regione, a due passi da casa, è a dir poco fantastico, anche perché ho un’età ed un’esperienza che mi permette di apprezzare ancor di più il fatto di stare in una squadra così competitiva e di potermi allenare tutti i giorni con giocatori così forti. La soddisfazione di essere qui alla Cucine Lube Banca Marche è davvero tanta”.  Giombini ha le idee ben chiare su quello che potrà essere il suo contributo personale alla squadra. “Nel corso della mia carriera – racconta – ho giocato in tante squadre tra A1 e A2, accumulando un’esperienza importante anche sotto l’aspetto della dinamica del gruppo, che rappresenta un fattore fondamentale per una formazione che punta a vincere tanto, come questa Lube. E questa mia esperienza la farò fruttare nei confronti dei miei compagni: dando qualche consiglio utile nello spogliatoio, e dal punto di vista tecnico aiutando in allenamento, con tanta voglia e tanta qualità. Il mio obiettivo è di dare una mano alla squadra in qualunque maniera ce ne fosse bisogno: che sia nell’allenamento del martedì o nella partita della domenica, quello che ci sarà da fare io lo farò, mettendomi a disposizione del gruppo e cercando di soddisfare l’allenatore”. La Cucine Lube Banca Marche, a detta di molti addetti ai lavori, è tra le favorite assolute sul fronte delle competizioni nazionali. L’opposto marchigiano condivide appieno questa previsione, che deve diventare una consapevolezza: “A livello nazionale – conclude Giombini – ci sono anche altre squadra molto forti, ad esempio Piacenza che forse ha fatto anche un ulteriore salto di qualità rispetto alla stagione passata. Ma sono assolutamente d’accordo con chi dice che la nostra squadra sia molto forte, e dunque favorita per raggiungere determinati traguardi. Come si deve affrontare la stagione avendo questa etichetta addosso? Di sicuro senza nascondersi, quindi giocando con la consapevolezza di dover vincere, ma anche del fatto che nessun avversario ci regalerà nulla, perché a maggior ragione contro di noi, ancor più che nelle altre sfide, sarà pure stimolato dal voler dimostrare di essere alla pari della Lube. Ogni partita, che sia contro Piacenza, Trento o una neo promossa, sarà sempre una battaglia”.

Definite tre amichevoli – Già stabilite le date di tre test amichevoli che vedranno in campo i biancorossi di Alberto Giuliani per preparare al meglio l’esordio nel suo diciannovesimo campionato consecutivo in Serie A1, previsto per domenica 20 ottobre contro la neo promossa Molfetta. Nel mese di settembre i biancorossi affronteranno due volte la Sir Safety Perugia di Boban Kovac: la prima sfida sabato 21 a Perugia e la seconda venerdì 27 a Macerata. La squadra allenata da Alberto giuliani sarà costretta a disputare entrambi i test con la rosa ampiamente ridotta causa l’assenza di ben sei giocatori che in quel periodo saranno impegnati agli Europei con le rispettive Nazionali. La terza amichevole si giocherà invece contro la CMC Ravenna al Palasport Fontescodella di Macerata domenica 13 ottobre, ovvero quattro giorni dopo che la Cucine Lube Banca Marche avrà già fatto registrare il suo esordio ufficiale nella stagione giocando la Supercoppa contro Trento.

(da Lubevolley.it)

Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n.575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco - Responsabilità dei contenuti - Privacy Policy
Materiale coperto da Licenza Creative Commons
© Cronache Maceratesi 2015 | Cronache Maceratesi Video