share comment comment lights lights
Embed This Video close
Condividi Questo Video close
bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark
embed test

Il resoconto sul corteo di Forza Nuova

“Il nostro corteo – commenta Forza Nuova attraverso una nota stampa dopo i fatti di sabato (leggi l’articolo)- si è svolto in maniera pacifica. Una settantina di militanti del movimento si sono ritrovati davanti all’ex Inail, e hanno sfilato inquadrati in corso Cairoli fino all’incrocio con via Carducci, dove, nonostante il corteo fosse regolarmente autorizzato, sono stati bloccati dalle forze dell’ordine. Due gli striscioni esposti nel corso della manifestazione, “Espulsioni di massa” e “Resistenza identitaria”, per denunciare il totale fallimento delle politiche migratorie portate avanti da tutti i partiti. Ci domandiamo ora cosa pensano il sindaco e l’amministrazione riguardo alla contromanifestazione che tanto hanno avallato, soprattutto in merito alle violenze e al comportamento irresponsabile nei confronti della città da parte di chi vuole scatenare una guerra tra giovani, come negli anni di piombo, per mantenere lo status quo e garantirsi il potere. Invitiamo inoltre la Questura a dare spiegazioni su come sia stato possibile permettere a questi signori di manifestare senza autorizzazione in piazza Mazzini, mettere a rischio l’incolumità degli esercizi commerciali e ledere di fatto la nostra libertà di espressione sancita dall’articolo 21 della Costituzione. Forza Nuova non si lascerà intimidire da nessuno, e continuerà come sempre la propria condotta politica basata sulla perseveranza delle proprie idee”. LEGGI L’ARTICOLO

Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n.575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco - Responsabilità dei contenuti - Privacy Policy
Materiale coperto da Licenza Creative Commons
© Cronache Maceratesi 2015 | Cronache Maceratesi Video